ELKOST International Literary Agency

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Russian memories of the Short Twentieth Century: war and labour camps (GULAG), Bookcity, Milano, 17/11/2016

E-mail Print PDF

http://www.bookcitymilano.it/eventi/2016/memorie-russe-dal-secolo-breve-la-guerra-e-il-gulag

bookcity-milano2-768x320

Memorie russe dal secolo breve: la guerra e il gulag

Coordina Elda Garetto

Con Caterina Ciccotti, Daniela Di Sora, Elena Kostioukovitch

Due storie di individui sotto il peso della storia e dello stato: Elena Rževskaja, Memorie di una interprete di guerra (Voland Editore, Roma 2015); trilogia di Oleg Pavlov: Capitano della steppa (Meridiano Zero, Padova 2016), Il caso Matjušin (Meridiano Zero, Padova 2016); Requiem per un soldato ((Meridiano Zero, Padova 2016). Le memorie della giovane interprete militare, che, dopo aver attraversato la Russia occidentale sconvolta dal conflitto, si troverà sul fronte e poi a Varsavia e Berlino, testimone della misteriosa vicenda del riconoscimento del corpo carbonizzato di Hitler, vengono affiancate alla trilogia narrativa Racconti degli ultimi giorni: un resoconto semiautobiografico cadenzato da un delicato black humour, capace di immergerci nei tragici abissi in cui l’esercito russo e i campi di prigionia sono sprofondati nei cruciali anni antecedenti alla dissoluzione del colosso sovietico.

Presso Polo di Mediazione Interculturale Comunicazione 

Sesto San Giovanni – Piazza Montanelli 1, aula P3